Giornata di sostegno psicologico per genitori rifiutati dai figli

Sabato 27 aprile 2019 – Cosenza

5 posti a disposizione

Conducono: Dott. Marco Pingitore e Dott.ssa Alessia Mirabelli

Iscriviti

IL REFARE IN SINTESI

RefareReconnecting Family Relationships program
di Marco Pingitore e Alessia Mirabelli

E’ un trattamento psicologico, privato, sviluppato ad hoc per i casi di alienazione parentale. Attualmente, il recupero del rapporto tra figlio e genitore rifiutato viene affrontato attraverso interventi che, nella maggioranza dei casi, con gli anni si sono rivelati inefficaci e, paradossalmente, dannosi per la salute del figlio.

Il Refare si pone l’obiettivo di offrire un programma trattamentale del tutto nuovo utilizzando una metodologia chiara e trasparente in cui la persona minore d’età è posta al centro dell’intero processo di cambiamento.

Il Refare non è una psicoterapia, non cura eventuali psicopatologie, non utilizza metodi coercitivi e l’unico committente è il genitore affidatario. L’unico obiettivo del Programma è il recupero del rapporto tra figlio e genitore rifiutato attraverso alcune fasi in tempi contenuti.

2019

2016